Playlost – Scaffale I: la vista

«Mammà, oggi mi metto gli occhiali». Era troppo, troppo contenta. Una settimana prima, con la zia, era stata da un occhialaio di via Roma, e quando posò le lenti sul suo naso le sembrò di ‘vedere’ per la prima volta, e pensò a quante belle cose ti offre il mondo: pullover colorati, vecchietti con la barba bianca, «negozi bellissimi, con le vetrine come specchi, piene di roba fina».
Il mare non bagna Napoli, Anna Maria Ortese

 

 

 

Per questa nuova stagione di Playlost, abbiamo deciso di dedicare le puntate ai 5 (o forse 6?) sensi. Cominciamo dalla vista.
Nel video, Ettore e la nostra Cristina vi raccontano tre libri molto interessanti che hanno a che fare con questo senso.
Ecco i titoli che hanno scelto:

1. Il mare non bagna Napoli, Anna Maria Ortese (Adelphi Edizioni)
2. La collezione invisibile, Stefan Zweig, (Pagine d’Arte)
3. Quaderno a cancelli, Carlo Levi (Einaudi)

E voi, quali libri associate alla vista?

Buon ascolto e buone letture a tutti!

Condividi la tua opinione

Iscriviti alla nostra Newsletter
per conoscere tutti i corsi e le attività firmati Parole Migranti!