Lorem Ipsn gravida nibh vel velit auctor aliquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit

FOLLOW ME

TWITTER GPLUS FACEBOOK BEHANCE PINTEREST

PLAYLOST – SCAFFALE 6

I MAGNIFICI QUATTRO

Section Title Separator

Oggi è lunedì, e come sempre torna il nostro appuntamento con Playlost – lo scaffale dei libri che avete dimenticato di leggere.

Questa volta Ettore si è lasciato trasportare dai quattro elementi: acqua, terra, aria e fuoco.

“Ogni libro ha una sua consistenza, alcuni possono essere più impalpabili, sfuggenti, come l’aria, altri più focosi, passionali, carichi di emozione, come il fuoco, altri più solidi, sicuri, come la terra e altri ancora possono essere più fluidi, come l’acqua”.

 

  1. Questo bacio vada al mondo intero, C. McCann (Rizzoli, trad. di M. Magrì)
  2. Fahrenheit 451, Ray Bradbury (Libri Mondadoritrad. di G. Lippi)
  3. Viaggio al centro della terra, Jules Verne (Mondadori, trad. di Maria Belloncini)
  4. Il paese dell’acqua, Graham Swift (Beatedizioni, trad. di Marco Papi)
  5. Vite straordinarie di uomini volanti, Errico Buonanno (Sellerioeditore)
  6. La fiamma di una candela, Gaston Bachelard (SE editore trad. di G. Alberti)
  7. Mastro-don Gesualdo, Giovanni Verga (Giangiacomo Feltrinelli Editore)
  8. Il libro dell’acqua, Alok Jha (Bollati Boringhieri, trad.di Luigi Civalleri)
  9. La rivoluzione verticale, Fortunato Minniti (Donzelli editore)
  10. La penultima verità, Philip K. Dick (Fanucci Editoretrad. di M. Nati)

 

Buona visione, e buone letture!

Ad oggi può affermare, a proposito di agognate certezze, di aver capito almeno due cose: la prima è che avere in tasca un buon libro aiuta; la seconda è che ama i viaggi in treno e l'inizio di tutte le cose.